La responsabilità degli amministratori trova fondamento negli artt. 2392 e successivi del Codice Civile. Società, amministratori, direttore generale e dirigenti rispondono solidalmente anche con il proprio patrimonio personale, verso richieste che azionisti, soci, clienti/fornitori, creditori e finanziatori possono esigere per danni patrimoniali.

A fronte di una crescente frequenza di tali azioni, è ancora scarsamente diffusa la consapevolezza del rischio e del suo possibile trasferimento al mercato assicurativo, anche per la poca disponibilità che gli assicuratori tradizionali mostrano in tal senso.

 

 

La tua impresa è il bene più prezioso e pertanto va tutelato interamente. Prevedere e prevenire eventi potenzialmente dannosi è parte fondamentale della strategia aziendale.
VAI AL PROGRAMMA

PROGRAMMA TUTELA AZIENDA

In Italia ogni giorno falliscono 53 imprese. La causa principale è nei ritardi di pagamento che spesso sfociano in insolvenze. Proteggi il tuo denaro con l'assicurazione del credito.
SCOPRI COME FUNZIONA

TUTELA IL TUO CREDITO

Società, amministratori, direttore generale e dirigenti rispondono solidalmente anche con il proprio patrimonio personale, verso gli stakeholder se esigono danni patrimoniali. APPROFONDISCI

TUTELA AMMINISTRATORI

E' importante fidelizzare le proprie risorse offrendo incentivi e benefit.
La legge di stabilità prevede numerosi vantaggi per le imprese che adottano soluzioni innovative per il welfare aziendale

WELFARE AZIENDALE